Sardegna SottoSopra, tra cielo e terra

Una Pasqua diversa quella che mi sono regalata quest’anno, lontana dai soliti pranzi e dalla mia famiglia. Un’eccezione per me. Meta scelta la Sardegna che amo. Questa volta, però l’ho davvero SottoSopra… ovvero dai monti. Tre giorni di trekking incredibile con un’associazione, garanzia di serietà, per scoprire luoghi da togliere il fiato. SottoSopra, infatti è il nome dell’associazione che mi ha guidata e fatta scarpinare tra cielo e mare.

Sono atterrata a Cagliari sabato 26 marzo. Mauro Ecca, guida e fondatore dell’Associazione, mi ha subito presa e portata a fare un primo percorso conoscitivo e semplice sopra Cagliari, in particolare sopra il Poetto. Zona marittima della città sarda ha, subito a ridosso, spazi inaspettati. Ecco, dunque, la salita alla Sella del Diavolo. Partendo da Cala Mosca fino alla cima del colle di sant’Elia per poi scendere nella piccola e incredibile spiaggia di cala Fighera. Insomma, una passeggiata con soste per una durata di circa 2-3 ore, a seconda delle pause panoramiche che si desiderano.

IMG_4009

Domenica 27 marzo, siamo partiti con calma per iniziare, invece, la salita al monte Tiscali attraverso la valle del Lanaitho dove è possibile vedere le rovine di un antico villaggio nuragico. La salita ha tratti impegnativi, ma mozzafiato. Assicuratevi di avere gambe allenate, ottime scarpe e di non soffrire di vertigini! Da lì, rientrando, abbiamo preso la macchina, siamo andati alla Grotta de Sa Oche e alla sorgente de Su Gologone (Oliena). Il pernottamento, totalmente selvaggio e fantastico in tenda, lo abbiamo fatto in un campo allestito accanto a un cuile, in posizione strategica, per la salita del giorno successivo verso il monte Corrasi.

IMG_4105

IMG_4038

Lunedì 28 marzo la salita mozzafiato. Quella che ci ha portati, con 13 chilometri complessivi di camminata tra salite dure e discese ancor più ardue, verso i 1460 metri del monte Corrasi. Tra pietre e paesaggi da Signore degli Anelli. Siamo saliti da Scala ‘e Pradu. La vista, conquistata la vetta, ha offerto paesaggi unici: Carabidda, Sos Nidos, Cusidore, monte Tiscali (visto dal versante opposto), Scala de Surtana, Scal’e Cucuttos Cucuttos, Pianoro Donainicoro (cuile Tziu Raffaele), dolina di Su Suercone. Il rientro è stato fatto completando un anello attraverso Scala ‘e Marras. Il pernottamento notturno è stato fatto in tenda presso la Cooperativa Goloritzè, raggiunta con un paio d’ore di macchina.

IMG_4116 IMG_4118

Ultimo giorno, martedì 29 marzo con una chicca indimenticabile al punto da commuovermi alla vista del paesaggio. Rimasta solo io con un’amica inglese, abbiamo avuto Mauro tutto per noi per tempestarlo di domande e richieste lungo la faticosissima ascesa e discesa verso Cala Goritzé e l’attigua Punta Salinas. Guarda le foto e capirete cosa significa giungere in questo angolo di mondo dopo 2 ore e mezzo di camminata tra roccioni, maiali al pascolo e capre. Tenete conto, anche in questo caso, della difficoltà e della fatica della camminata. Se avete un po’ di allenamento non potete assolutamente perdervi un percorso del genere.

IMG_4156

IMG_4195

IMG_4186

Amo il mare e, come molti sanno, vado sempre nel cagliaritano a fare immersioni con il Chia Laguna diving center, del quale vi ho già parlato. Ma se non conoscete la Sardegna vista dall’alto, non sapete cosa vi siete persi, anche voi come me, fino a questo momento.

Grazie a tutti gli amici sardi che mi hanno accolta, coccolata, nutrita (fin troppo abbondantemente). Grazie a Mauro Ecca e ai sui soci Roberto Nieddu e Giancarlo Lotta, per avermi portata ben più lontana rispetto a dove la mia mente sarebbe potuta arrivare.

Ultima annotazione. Se volete dormire a Cagliari e sentirvi come “a casa” provate queste due soluzioni. Davvero piacevoli e a prezzi accettabili:

Affittacamere:

Un Letto a Casteddu
House Figari Cagliari

Se volete saperne, invece, di più su Sardegna SottoSopra:

https://sardegnasottosopra.wordpress.com
Facebook: http://www.facebook.com/sardegna.sottosopra
Instagram: https://instagram.com/sardegnasottosopra/
sardegnasottosopra@gmail.com

Privacy Preference Center

Google Analytics

Google Anayltics è un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. (“Google”) che utilizza dei “cookie” mediante i quali raccoglie Dati Personali dell’Utente che vengono trasmessi a, e depositati presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizza queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare il vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all’utilizzo di Internet. Google non associa l’indirizzo IP dell’utente a nessun altro dato posseduto da Google. L’eventuale rifiuto di utilizzare i cookies, selezionando l’impostazione appropriata sul vostro browser, può impedire di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Maggiori informazioni: http://www.google.com/intl/en/policies/privacy/

_ga, gat_gtag_UA_59948261_1,_gid
_ga, gat_gtag_UA_59948261_1,_gid

GDPR

Questi cookie permettono il salvataggio delle preferenze espresse del settaggio della privacy

gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types]

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?