Si conclude il progetto di Sprite che ha rinfrescato l’Italia grazie alle idee dei giovani

Si è concluso Refresh the City”, il progetto Sprite che ha coinvolto 4 capoluoghi italiani dando la possibilità ai teenager di “rinfrescare le città”, esprimendo le loro idee in modo spontaneo e irriverente attraverso la street art.

Milano, Roma, Napoli e Catania sono state le città coinvolte da un’azione di riqualificazione urbana di spazi e contesti cittadini che ha lavorato sugli spunti creativi di ragazzi comuni che hanno fornito la propria interpretazione del concetto di “Rinfrescare la città”.

A colorare i muri di queste località sono stati 3 artisti del collettivo Artkademy famosi nel panorama del muralismo: Mr.Wany, Etsom e Mate hanno messo la loro arte a servizio della comunità partendo dai bozzetti grafici originali che gli stessi giovani hanno elaborato pensando alla loro città preferita e vincitori del contest su https://refreshthecity.sprite.it/.

Dopo il primo graffito, realizzato da Mr.Wany a Milano (nel cuore del quartiere dei Navigli, in via Dionigi Bussola 4), per raccontare lo spirito e il concept Born to Refresh, che ha dato ufficialmente il via al progetto, 4 sono i muri rinfrescati: a colorare Viale Castagnola a Catania e via Lodovico il Moro a Milano è stata la mano di Mate rispettivamente con le opere  “Incontri ravvicinati del terzo tipo” e “Lingua di Polpo”.

Etsom l’artista che ha graffittato i muri di Via Marino Mazzacurati nel quartiere del Corviale di Roma con l’opera “Refresh the Serpentone” e via Aldo Merola, lungo Parco dei Murales di Ponticelli a Napoli, con “Refresh ad occhi aperti”.

Tutti i lavori raccontano dei sogni, della voglia di rinnovamento, libertà ed evasione dei teenager che si sono messi in gioco liberando la fantasia.

Con Refresh the City, Sprite ha portato una ventata di aria nuova in tutta Italia, da Nord a Sud, rinfrescando e riqualificando tutte le città coinvolte attraverso una forma d’arte che è bellezza ed energia, ma anche collaborazione e coesione!

Senza dimenticare che è stata la fantasia dei giovani italiani a disegnare il cambiamento sui muri, creando nuovi mondi, animali fantastici e molto altro ancora…

Share Button
Visite: 60

You must be logged in to post a comment Login