Il segreto di Mary Poppins in 5 incontri per genitori

Le infinite vie della relazione  e della comunicazione con i figli

Perché Mary Poppins, la tata speciale del secolo scorso, negli ultimi anni è tornata di moda?

Perché Mary Poppins è sempre pronta a colpire la fantasia dei bambini attraverso l’imprevedibile, non urla e non si arrabbia.

Pensa, inventa, agisce ed utilizza stratagemmi comunicativi e relazionali che inducono in modo automatico un cambiamento positivo nell’atteggiamento e nel comportamento che il bambino ha nei confronti di se stesso e degli altri.

Di qui l’idea di proporre 5 incontri di coaching a sostegno di una genitorialità consapevole, compatibile con pregi e difetti personali, con la propria storia familiare, con gli stress della vita quotidiana, con la personalità dei figli e… con la voglia di mettersi in gioco.

Obiettivi

Acquisire consapevolezza del proprio stile genitoriale e delle aspettative nei confronti dei figli affinché questi si sentano “riconosciuti” e “visti” per come sono e non per come vorremmo che fossero

Imparare a non cadere nelle “trappole comunicative” e ad utilizzare il linguaggio verbale e non verbale in modo efficace e assertivo.

La relazione si evolve: la sfida cede il passo alla collaborazione e alla condivisione

Portare per mano i figli verso la crescita psicologica e verso lo sviluppo dell’autonomia in funzione di attivare la loro proattività e resilienza. Prevenire le dipendenze

La consapevolezza PRIMO INCONTRO: 25 marzo 2019

Un’esperienza di gruppo con giochi di ruolo per confrontarvi con gli obiettivi e con il mondo dei valori che sostengono il vostro progetto genitoriale.

La narrativa personale SECONDO INCONTRO: 1 APRILE 2019

La linea del tempo si sposta sul vostro passato di figli e sull’ eredità genitoriale trasmessa dalla famiglia e dalla società. Andrete alla scoperta del vostro “genitore interno”.

Supercalifragilistichespiralidoso TERZO INCONTRO: 8 APRILE 2019

“È tardi, spicciati”, “Devi studiare di più”, “Finiscila con quel videogioco”, “Ancora non hai fatto i compiti”, ecc. Il “pilota automatico” di un linguaggio sterile si è innescato.

Vi guideremo nel suggestivo mondo della

comunicazione alla scoperta di come costruire ed inventare quelle parole, quella mimica, quei gesti che aiutano ad uscire dall’ impasse di una comunicazione bloccata.

Cosa fanno di speciale i SUPER Eroi QUARTO INCONTRO: 6 MAGGIO 2019

Prenderemo spunto dal mondo del fumetto e dalla Programmazione Neurolinguistica per un lavoro sulle risorse personali e sui processi di “modellamento” e “calibrazione”.

La genitorialità si inventa e si reinventa: gioco e fantasia possono rivelarsi strumenti utili e di facile accesso per stare con i figli in modo leggero e rilassante e per conoscere cosa pensano, cosa sognano e cosa desiderano davvero.

 

La forza dell’ IO e Resilienza QUINTO INCONTRO: 13 MAGGIO 2019

Limitazione, divieti, regole, punizioni e consigli sono una parte importante del compito educativo. Molto spesso però si diventa ripetitivi e noiosi. Attraverso la metafora e la narrazione torneremo di nuovo nel mondo della comunicazione. Questa volta l’obiettivo è costruire uno stile normativo in grado di rispettare la personalità dei figli e nel contempo aiutarli a conquistare fiducia in sé, controllo degli impulsi, capacità di affrontare e gestire le frustrazioni.

 

Numero massimo partecipanti: 14 

Orario: dalle 19,00 alle 21,30

Costo: 250 euro a persona

Il corso si terrà presso lo studio del Prof. Luciano Bet,

Viale Giovanni Suzzani 96, scala B cit. 2108 – 20162 Milano (MI)

Come iscriversi

Inviare mail all’indirizzo simonetta.betti@unimi.it con nome, cognome e numero di telefono per ciascun iscritto. Il pagamento va effettuato tramite IBAN al momento dell’iscrizione dopo aver ricevuto mail di conferma

Chi siamo

Simonetta Betti. Specializzata in Psicologia Clinica e CTU del Tribunale Ordinario di Milano. Professore presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano e Consulente presso il Policlinico IRCCS San Donato. Psicoterapeuta degli adolescenti e degli adulti

Gabriele Bonalumi. Psicologo clinico, svolge attività libero professionale presso servizi pubblici e privati dove si occupa di sostegno alla genitorialità e di promozione del benessere dei minori e della loro famiglia

Pamela Antonacci. Psicologa clinica, psicoterapeuta junghiana, regista e attrice. Ha ideato e conduce la scuola biennale di Teatro Psicorituale al Femminile “La Dea Incarnata” e utilizza la mitologia come strumento di narrazione del sé e trasformazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Privacy Preference Center

Google Analytics

Google Anayltics è un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. (“Google”) che utilizza dei “cookie” mediante i quali raccoglie Dati Personali dell’Utente che vengono trasmessi a, e depositati presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizza queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare il vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all’utilizzo di Internet. Google non associa l’indirizzo IP dell’utente a nessun altro dato posseduto da Google. L’eventuale rifiuto di utilizzare i cookies, selezionando l’impostazione appropriata sul vostro browser, può impedire di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Maggiori informazioni: http://www.google.com/intl/en/policies/privacy/

_ga, gat_gtag_UA_59948261_1,_gid
_ga, gat_gtag_UA_59948261_1,_gid

GDPR

Questi cookie permettono il salvataggio delle preferenze espresse del settaggio della privacy

gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types]

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?