Gelato: una passione worldwide… anche a domicilio!

Deliveroo, il servizio di premium food delivery, rivela i trend legati al dessert più amato dagli italiani in versione delivery. Crescono gli ordini a domicilio e Milano si rivela essere la capitale italiana del gelato. In termini di gusti prevale al tradizione: le “creme” sono preferite ai gusti a base di frutta, il gusto preferito complessivamente è il pistacchio, anche se non mancano differenze locali da città in città. All’estero si è invece più aperti alle innovazioni. Dall’Ice Roll che spopola in Francia, al trend del Taiyakis in Spagna, sino ad arrivare ai gusti “alcolici” in Belgio, ai sandwiches australiani o al Bingsoo di Singapore: il gelato in giro per il mondo è un meltin-pot di nuove tendenze.

Lunedì 5 giugno 2017 — Sono oltre 150 le gelaterie presenti su Deliveroo nelle 8 città italiane nelle quale il servizio di premium food delivery è attivo (Milano, Roma, Piacenza, Firenze, Torino, Bologna, Monza e da qualche giorno anche a Verona), a cui si aggiungono le migliaia complessivamente presenti nei 12 Paesi e nelle oltre 140 città coperte dal servizio a livello globale. Se il gelato è una tentazione a cui non si può resistere, poterlo avere a casa ogni volta che si desidera è un sogno che si avvera per i golosi di tutto il mondo, italia in testa.

Deliveroo che di gelato se ne intende, consegnandone ogni giorno decine e decine di ordini nelle abitazioni nelle città italiane, ha analizzato le preferenze degli italiani in tema di gelato, evidenziando trend di consumo e nuove tendenze provenienti dall’Italia e dal mondo.

Consumi e gusti – Crescono gli ordini con l’arrivo della bella stagione. Milano è la capitale del gelato. Le Creme battono i gusti a base di frutta.

In concomitanza con l’arrivo della bella stagione il gelato si conferma tra i best seller, anche in versione delivery. Nel solo mese di maggio Deliveroo ha registrato unincremento nel numero di ordini del + 33% rispetto al mese precedente, con Milano che si erge a capitale del gelato, visto che da sola raccoglie circa il 70% degli ordini di gelato complessivi, seguita da Roma, più staccata con il 20%. Tra le gelaterie milanesi più apprezzate in assoluto troviamo Grom, Venchi e La Gelateria della Musica.

“I dati che abbiamo rilevato registrano un forte aumento nel numero di ordini a testimonianza di come il gelato sia uno dei trend stagionali più forti” afferma Matteo Sarzana, General Manager di Deliveroo Italy. “Complice anche l’arrivo della bella stagione, gli italiani stanno apprezzando la comodità di ricevere il proprio gelato ovunque ci si trovi, a casa comodamente sul divano, in ufficio, al parco, specie dopo lunghe giornate di lavoro, al termine delle quali un buon gelato diviene una piacere a cui è difficile rinunciare”.

In fatto di gusti, in generale prevale la tradizione, con una netta preferenza accordata alle “creme” rispetto ai gusti a base di frutta e con il dominio del Pistacchio come gusto mediamente preferito. Analizzando poi nel dettaglio le città singolarmente, emergono alcune particolarità tipiche locali: a Milano ad esempio si preferisce in modo particolare il Cioccolato, a Roma il Caffè, a Firenze la Stracciatella, a Piacenza l’Amarena, a Torino e a Monza la Crema mentre a Bologna il Bacio.

Differenze di abitudini tra città e città che si confermano anche considerando i giorni e gli orari preferiti per ordinare il gelato a domicilio: per i milanesi il “momento gelato” è il lunedì sera intorno alle 22.00; i romani invece preferiscono una più comoda domenica sera dopo cena verso le 21.00. I fiorentini dal canto loro, prediligono il martedì sera mentre invece bolognesi, piacentini, torinesi e monzesi sono soliti concedersi una coccola post lavoro il lunedì sera.

I nuovi trend del gelato in Italia

Il pistacchio e il cioccolato sembrano essere due leit motif per stagione in corso, come confermano le preferenze registrate su Deliveroo, anche con leggere variazioni sul tema, in fatto di varietà locali. Circa I gusti emergenti da segnalare la riscoperta del mango e l’avocado, ingrediente molto di moda in questi ultimi mesi anche in ambito healthy food, che sta iniziando a prendere piede anche in accostamento al gelato.

Le tendenze attorno al gelato nel mondo

Molto più aperti a seguire mode e innovazioni di forme e gusti nel resto del mondo dove in tema di gelato si trova davvero di tutto. Abbiamo interrogato i responsabili di Deliveroo di alcuni dei Paesi nel quale il servizio è presente per farci raccontare le nuove tendenze in fatto di ice cream.

Partiamo dall’Europa: in Francia è sbarcato dagli USA con successo l’ice roll  una sorta di fazzoletto di geato ripiegato su se stesso, nei gusti che mescolano frutta e aromi particolari come limone e basilico, albicocca e rosmarino. In Spagna la vera novità che appassiona chi ama mangiare il gelato a casa è il taiyakis, un dolce di origine giapponese, una specie di waffle a forma di pesce e in questo caso ripieno di gelato – gusti cioccolato e pistacchio i preferiti – che spopola soprattutto nei food trucks e che Deliveroo consegna comodamente a domicilio. In Belgio invece il gelato del momento ha preso la deriva alcolica e mojito e daiquiri viaggiano ora come ice cream. In Olanda dopo una scorpacciata di gelati che richiamano gli snack più famosi pare si stia ritornando verso la noramalità con trend focalizzato su meno zucchero, meno alcoletc. È il Regno Unito però il Paese dove si registrano più novità soprattutto con una spiccata inclinazione salutista: vanno alla grande tra le strade britanniche il gusto matcha, le acai bowls di tradizione brasiliana, ma anche i dairy free (senza derivati del latte e della panna) ed i gelati vegani.

Nel resto del mondo e soprattutto nell’emisfero australe anche se ora è inverno, gli autraliani hanno mangiato a casa loro sorpacciate di sandwiches e ghiaccioli con infusioni alcoliche di vario genere

Mentre a Singapore è tutto un fiorire di dessert di stile coreano, con l’affermazione su tutti, del bingsoo, un popolare dolce/gelato coreano con frutta tritata, latte condensato, sciroppo di frutta e fagioli rossi.

Fonte immagini Shutterstock

Share Button
Visite: 629

You must be logged in to post a comment Login