Come sono dimagrita?

Donna e la sua vita

A cura della Dott.ssa Maria Amore

Oggi ti racconto una storia vera!
Sara da piccola era “ cicciottella” e ha sempre cercato la dieta “ perfetta” per dimagrire.
Sara pur di perdere peso,le provava tutte, ognuna di queste diete le prometteva risultati incredibili, ma ognuna di queste,giorno dopo giorno radicava in lei la convinzione e la credenza che per dimagrire, bisognasse fare tagli drastici ed eliminare tanti cibi.
Durante quel periodo Sara ogni settimana crollava, non resisteva più alla vista del cioccolato e della pizza!
Sara aveva sviluppato un disordine alimentare, resisteva 2 giorni e poi perdeva il controllo e si abbuffava!!!

Le diete nel tempo avevano alimentato un circolo vizioso:

👉Semmai mangio un biscotto

👉ho vanificato tutta la mia dieta

👉mi sento in colpa

👉”tanto ormai “ ne mangio un altro e un altro ancora e si riparte lunedì!

La sua alimentazione era di fronte ad un bivio, o vinceva o perdeva! Se ne mangiava un morso ,aveva già perso, se non lo assaggiava aveva vinto! Ormai era diventato un cerchio tra restrizione estrema e abbuffata!

Sara era esausta e un giorno si rivolta a me chiedendomi aiuto. Dopo settimane di lavoro insieme ce l’abbiamo fatta!
Come?
Abbiamo lavorato sula sua mentalità,abbiamo cambiato modo di vedere il cibo.
Quel biscotto che impatto poteva avere in un contesto più ampio? Non si ragionava più nel breve periodo, ma si ragionava sulla base di uno stile alimentare per la vita.
Il biscotto era inserito in un contesto di sane abitudini, in uno stile Alimentare flessibile, senza eccessive restrizioni, che oltretutto Sara amava e verso il quale tornava serenamente anche dopo aver mangiato un biscotto.

come dimagrire

Sara oggi ha ben compreso che era la privazione che le faceva perdere il controllo,che non sarà mai “quell’alimento” a farla ingrassare, ma sarà sempre l’ALIMENTAZIONE nel lungo periodo a cambiare le carte in tavola!

Sara oggi è una persona nuova, ama il cibo, il suo corpo, ama follemente la sua vita!

_____________________________________________________________________________________________________________________

Dott.ssa Maria Amore

Dott.ssa Maria Amore

Psicologa del Comportamento Alimentare e tecniche di gestione del peso corporeo. Consulente della Nutrizione sportiva

Chi è lo Psicologo Alimentare?

Attualmente, la maggior parte delle figure professionali che si occupano del trattamento di problematiche legate all’alimentazione non ha un formazione psicologica. Si tratta, infatti, soprattutto di biologi, medici, dietisti, nutrizionisti, coach alimentari, che affrontano i problemi alimentari senza considerarne la dimensione psicologica e multifattoriale.

Quando si parla di comportamento alimentare, l’intervento dello Psicologo risulta di fondamentale importanza perché: il Comportamento Alimentare è un COMPORTAMENTO come ogni COMPORTAMENTO è influenzato da fattori genetici ma anche e soprattutto sociali, familiari, ambientali, e di personalità. I significati che l’individuo dà al cibo sono unici, individuali, e pertanto non possono essere affrontati con uno schema rigido come la DIETA pretende di fare. Le persone con problemi di gestione del peso sanno cosa “devono” o “non devono mangiare” ma non riescono ad attuare un regime alimentare corretto. Gli Psicologi lavorano sull’individuo nella sua unicità gli Psicologi lavorano sul conflitto, sulla motivazione, sull’autostima.

Gli Psicologi sanno che dietro ogni comportamento esistono una serie di fattori (pensieri, emozioni, idee etc) sui quali si deve intervenire per attuare un intervento correttivo.

Se anche tu vuoi iniziare un percorso con me scrivi una e-mail a: ildiariodimary.80@outlook.it
Percorso 8 weeks

Puoi seguire la Dott.ssa Maria Amore nella sua pagina Facebook Dott.ssa Maria Amore Psicologa del Comportamento Alimentare oppure in instagram dimagrireconlapsicologia