Il web che odia le donne

Lontano dal fulgore degli strumenti innovativi che la Rete ci offre, vive e prolifera una galassia di gruppi, di chat, di forum che crescono e si autoalimentano di sentimenti d’odio e disprezzo, con unico e specifico bersaglio: le donne. Contesti spesso differenti per composizione e approccio ideologico, ma che trovano nella contrapposizione all’universo femminile un unico filo conduttore ed elemento identitario. 
I temi e le azioni che ricorrono in questi ambienti digitali vanno dalla legittimazione dello stupro, al revenge porn, fino ad atti di aggressione digitale di massa che, come tristemente la cronaca ci insegna, possono produrre le proprie, tragiche conseguenze ben oltre i confini digitali. 
Attraverso un approccio basato sulla ricerca sul campo e l’analisi di casi concreti, gli autori compongono uno scioccante quadro dei numerosi fenomeni misogini che pervadono la rete e definendone non solo le possibili cause, ma anche strumenti ed elementi che possano contribuire a cambiare la storia del Web che odia le donne. 
 
GLI AUTORI
 
Fiorenzo Pilla
Classe 1972, Functional Analysis Manager in SIA S.p.A, ha da tempo integrato la propria professione con una solida esperienza delle dinamiche dell’universo digitale, rivolgendo particolare attenzione alla rivoluzione editoriale dal libro cartaceo all’ebook. Autore di Social Family Manuale per difendersi dalla post-verità Prontuario per genitori di nativi digitali, è stato fondatore dei contenitori Web “Pagine Digitali” e “Nuove Conversazioni” ed è contributor di Web magazine dedicati all’editoria elettronica. Sito Web: https://fiorenzopilla.it 
 
Rossella Dolce
Nata nel 1980 a Trieste, si laurea in psicologia clinica nel 2004 a Milano per specializzarsi in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale a indirizzo Costruttivista. Professore a contratto per l’Università degli studi di Milano Bicocca, si interessa da tempo alle dinamiche familiari e al rapporto genitori e figli e consegue il dottorato nel 2011 focalizzandone l’interesse sulle difficoltà della transizione genitoriale nella perinatalità. Socia ordinaria della SITCC (Società Italiana Terapia Co-gnitivo Comportamentale), svolge pratica clinica e di supervisione in progetti legati al sostegno della genitorialità. 
 
Editore: Ledizioni 
PREZZO: 14,90 Euro 
Formato: Brossura 13×20 
CODICE ISBN: 978-88-6705-937-9 
Pagine: 209

Privacy Preference Center

Google Analytics

Google Anayltics è un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. (“Google”) che utilizza dei “cookie” mediante i quali raccoglie Dati Personali dell’Utente che vengono trasmessi a, e depositati presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizza queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare il vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all’utilizzo di Internet. Google non associa l’indirizzo IP dell’utente a nessun altro dato posseduto da Google. L’eventuale rifiuto di utilizzare i cookies, selezionando l’impostazione appropriata sul vostro browser, può impedire di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Maggiori informazioni: http://www.google.com/intl/en/policies/privacy/

_ga, gat_gtag_UA_59948261_1,_gid
_ga, gat_gtag_UA_59948261_1,_gid

GDPR

Questi cookie permettono il salvataggio delle preferenze espresse del settaggio della privacy

gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types]

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?