La mia estate con Garmin Vivosmart 3

Questa estate ho provato per voi la fitness band Garmin VIVOSMART3 e ho deciso che non la lascio più!

Iniziamo con il dire che Garmin è un marchio a me caro perché già lo utilizzo, ma questo bracciale VIVOSMART3 è stata una bella sorpresa. Dal momento che me lo hanno consegnato a casa, è stato subito entusiasmo e mi ha accompagnata per tutta l’estate, tenendo monitorato non solo le mie corse, ma anche i miei passi, il mio stress e il mio riposo. Insomma, un passo avanti verso il proprio benessere e verso uno stile di vita sano e attivo. Consiglio questo fitness tracker VIVOSMART3 agli sportivi e a tutti quelli che si avvicinano all’attività sportiva per la prima volta. Ricevere tante informazioni su come funziona il proprio corpo nell’arco delle 24 ore è un arricchimento e ci da la possibilità di migliorare giorno per giorno. Unica pecca è la mancanza del gps integrato, ma grazie a tutte le altre funzioni non ne ho sentito la mancanza.

Questo è un braccialetto in silicone dal design semplice, è leggerissimo e si abbina perfettamente con qualsiasi stile. Garmin VIVOSMART3 ha il display Chroma OLED  con il movimento di attivazione, infatti girandolo verso di voi o alzando il braccio il display si  attiva. L’accensione avviene anche tramite il toc toc di un dito e il display è touch.

Ho trovato estremamente utile misurare il mio stress, non che avessi bisogno di un braccialetto per sapere di essere stressata, ma ammetto che il mio livello di stress sale anche in situazioni meno scontate e viceversa. La modalità Stress Tracking,  infatti, analizza costantemente, lo stress con un punteggio da 1 a 100 e indicando un livello di stress basso, medio o alto. La batteria dura 5 gg e si ricarica in circa 2 ore, quindi ne facilita l’utilizzo quotidiano perché non devi sempre metterlo in carica. Tra le tante funzioni ha anche un timer Relax dove vieni guidata nel fare esercizi di respirazione per diminuire lo stress. Per scegliere l’attività che vado aa fare basta tenere premuto sul display.

Come accennavo VIVOSMART3 mi ha accompagnata per tutta l’estate e grazie al fatto che è resistente all’acqua ho potuto registrare anche le camminate fatte in acqua con le amiche. Camminare in acqua dicono faccia un gran bene e se fatto in compagnia ancora meglio. Come potete vedere dalla foto è sempre stato al mio polso ogni giorno della mia vita da spiaggia e non solo. Grazie al braccialetto mi sono resa conto quanto si cammina piacevolmente chiacchierando!

Vivosmart 3 dispone, infatti, dell’acelerometro, contapassi, distanza percorsa, calorie bruciate, piani saliti, monitoraggio del sonno e quello cardio.

Non dimentichiamo che poi a completare il tutto e a darci tutti i dettagli c’è l’App Garmin Connect che è una vera fonte di informazioni e partner indispensabili.

Detto questo non posso dimenticarmi di segnalare l’utilità di avere il preview dei messaggi sul bracciale. Ho trovato questa funzione molto comoda non solo mentre mi allenavo ma anche nella vita quotidiana, perché senza interrompere quello che sto facendo ho la possibilità di leggere il messaggio o vedere la telefonata in arrivo. Certo, non si può rispondere ma non importa perché anche solo così mi sento sempre in vantaggio e diciamocelo… sapere in anteprima chi ci scrive fa sempre comodo 😉

Per concludere vi dico che non lo lascio più! Questa fitness band Garmin è sottile, leggerissima e comoda da indossare una vera innovazione che ci aiuta a stare bene con sé stessi.

Share Button
Visite: 502

You must be logged in to post a comment Login