fbpx

Sguardi da fotografi

La carta stampata non sta morendo o, almeno, non del tutto.

I progetti, quelli buoni, vanno avanti e, a dimostrarlo, è la nuova rivista trimestrale di fotografia EyesOpen!, voluta e ideata da Barbara Silbe, direttore del magazine e da Manuela Cigliutti, direttore creativo e photoeditor, che hanno voluto sfidare le difficoltà dell’editoria cartacea e buttarsi a capofitto in una fresca avventura per promuovere a trecentosessanta gradi i nuovi talenti e i grandi maestri della fotografia e permettere, a chiunque navighi nel settore e ai semplici appassionati dell’ottava arte, di essere sempre aggiornati su un mondo di cui tutti noi ormai facciamo parte.

Barbara Silbe
Barbara Silbe

Ma non è tutto. EyesOpen! – con tanto di punto esclamativo – vuole essere un invito a tenere sempre gli occhi sgranati sulla fotografia, a riflettere su questa e con questa, per dare una nuova vita a un’arte che può ancora farci rimanere incantati.

MANU
Manuela Cigliutti

Come del resto i lavori che sono stati pubblicati sul numero zero, un numero a tiratura limitata e quindi da collezione, che si concentra sul tema degli sguardi, intesi come la capacità di osservare quello che accade intorno a noi attraverso degli scatti davvero speciali, di Iara Di Stefano, Ascanio Kurkumelis, Martin Cregg, Saul Leiter, solo per citarne alcuni. Professionisti che con i loro scatti hanno contribuito ad arricchire la prima rivista in Italia, in edizione bilingue, che si rivolge esclusivamente alla fotografia.

La cover del numero zero, limited edition
La cover del numero zero, limited edition

Per informazioni e abbonamenti www.eyesopen.it oppure seguite la pagina facebook EyesOpen!