fbpx

CAPELLI & MARE: VADEMECUM PER L’ESTATE

A cura di Sara morethanbeauty.it

Se sei in partenza per le vacanze al mare o, viste le temperature degli ultimi giorni, la piscina all’aperto è la tua seconda casa, eccoti il vademecum per l’estate per coccolare i capelli (e non essere rimandata a settembre).

La parola d’ordine, proprio come si fa con viso e corpo, è PROTEGGERE i capelli dall’azione aggressiva di cloro, vento, sole e salsedine che favoriscono l’apertura delle squame di cui si compongono, accentuando così l’effetto crespo: questo provoca infatti una perdita di consistenza e, di conseguenza, di luminosità.

Ecco quindi le 5 cose da ricordare (e da mettere in valigia) per tornare in città a settembre con una chioma effetto WOW che, abbinata ad un colorito ambrato, ti renderà irresistibile:

1) La prima cosa da fare è scegliere PRODOTTI SPECIFICI di alta qualità che proteggono dai raggi UV e creano una barriera, evitando così a cloro e salsedine di penetrare all’interno della struttura dei capelli rendendoli via via opachi e sfibrati. Non dimenticare di applicare la protezione ogni volta che lo fai per il viso e per il corpo!

2) Contrariamente a quanto magari hai fatto fino ad adesso aspettando a settembre, passa dal tuo hairstylist di fiducia per un taglio di capelli: farlo prima di partire fa si che le lunghezze siano più sane e quindi si secchino meno

3) Nessun problema se per diletto o per necessità (vedi ricrescita/capelli bianchi) hai bisogno di effettuare il colore prima di partire, ma attenzione a scegliere cambi look drastici o colori che tendono a perdere velocemente l’intensità del pigmento come i pastelli, i rossi ed i neri intensi.

4) Concediti un trattamento intensivo che aiuta a riparare e ricostruire la fibra capillare: più parti con i capelli sani meno si rovinano durante l’esposizione al sole. Anche questo caso vale il principio “prevenire è meglio che curare”.

5) Non dimenticarti MAI di indossare un capello, una fascia o un turbante e di risciacquare sempre i capelli con acqua dolce dopo un bagno al mare o in piscina: anche se l’effetto beach waves è davvero carino, la salsedine e il cloro lasciati asciugare al sole a lungo non perdonano 😉

E, naturalmente, goditi le vacanze 🙂

Sara di morethanbeauty.it